La Pro Loco di Sinagra e  i Volontari in collaborazione con il Comune di Sinagra, l’Istituto Comprensivo di Castell’Umberto e la Croce Rossa Comitato Tirreno Nebrodi organizzano, la VI edizione della Festa dell’Amicizia e della Solidarietà.

La festa dà  un’opportunità alle persone di  socializzare e allo stesso tempo donare a chi è più sfortunato.

Sabato 12 ottobre 2019, in Piazza San Teodoro,  si darà  inizio alla manifestazione  con il seguente programma:

  • Ore 10,00 sala consiliare Convegno :Educare i giovani all’amore, all’amicizia e alla solidarietà;
  • sala 15,00 giochi vari;
  • Ore 19,00 Percorso degustativo alla riscoperta degli antichi sapori d’autunno;
  • Ore 20,00  la Corridas dilettanti allo sbaraglio .

Esporranno artisti, pittori e scultori. A fine serata sarà premiato l’allestimento più originale.

Grande entusiasmo degli volontari, fieri di organizzare la festa, anche per il grande valore umanitario. Questo evento è stato organizzato per la prima volta nell’anno 2001 dallo stesso  gruppo di volontari che ha  ideato la festa dell’amicizia e di solidarietà, soprattutto per raccogliere fondi per poter sconfiggere la sclerosi multipla che aveva colpito Rosa Lea Orifici, primo caso di questa malattia a Sinagra. Successivamente i fondi raccolti, sono stati suddivisi anche per la ricerca dei tumori.

Quest’anno i volontari, capitanati dalla locale Pro Loco, hanno deciso di destinare i fondi della VI EDIZIONE DELLA FESTA DELL’AMICIZIA E DELLA SOLIDARIETA’ sempre all’AIRC e all’Associazione Sclerosi Multipla sezione di Messina.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.